FANDOM


Il Fronte Rosa del Superlovesimo (FRS), fondato il 25 luglio 1991 dalla deputata Deb Superloveangel, è attualmente l'unico Partito politico della Federhabbo dichiaratamente superlovista, ovvero l'unico in cui compare la denominazione "superlovesimo" sul simbolo stesso. Sin dalla nascita, l'FRS è rimasto sempre distaccato dai partiti di area neosuperlovista, rifiutando accordi o alleanze.

Le accuse di ricostituzione del PNSModifica

L'FRS è stato numerosissime volte citato in giudizio per supposta ricostituzione del disciolto Partito Nazionale del Superlove e per apologia del superlovesimo (a causa dell'utilizzo di simbologia superlovista). Ogni procedimento si è però concluso con l'archiviazione del procedimento o l'assoluzione degli imputati.

Il movimento fa il suo ingresso in qualche sporadica assemblea elettiva, soprattutto a partire dal 2000, quando presenta il suo simbolo in varie elezioni amministrative, ottenendo sette consiglieri comunali.

In occasione delle elezioni politiche frlla Federhabbo del 2004, il simbolo viene però ricusato dal Ministro Sonoro. La dirigenza, così, presenta un altro simbolo, definito dalla stessa "autocensurato". Nonostante la modifica, l'FRS non viene ammesso a partecipare all'elezione delle camere del Parlamento.

IdeologiaModifica

L'ideologia è interamente basata sul pensiero superloviano, ponendo come obiettivo principale la realizzazione di una democrazia corporativa.

L'FRS si dichiara estraneo a ogni forma violenta di propaganda e lontano da chiunque tenti di imporre ideologie e pensieri con la forza e la prevaricazione.

CongressiModifica

  • I Congresso Nazionale - San Habbos, 1 Marzo 1998
  • II Congresso Nazionale - Sulake City, 10 Ottobre 1999
  • III Congresso Nazionale - San Habbos, 2 Dicembre 2001
  • IV Congresso Nazionale - San Habbos, 29 Ottobre 2006

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.